Venerdì 3 novembre c'è GIANRICO CAROFIGLIO al MUVE con LE TRE DEL MATTINO

LA SPERANZA CORREVA A SINISTRA CRONACA FAMILIARE MAESTRI
QUERCIOLI FRANCO
EDICICLO, 
2017
ISBN13: 9788865492413
Reparto: NARRATIVA
13,60€
anziché 16,00€ (sconto 15%)
In promozione solo fino al 30/11/2017
Libreria Via Ridolfi
Via Ridolfi 53, Empoli
Disponibile subito!

Rinascita Centro*Empoli
Via Sanzio 199, Empoli
Disponibile subito!

DESCRIZIONE

Le biciclette attraversano la vita, le storie e la Storia. Passano di mano in mano come testimoni dì memorie e sentimenti. "La speranza correva a sinistra" è una cronaca familiare fiorentina lunga mezzo secolo in cui due passioni, il ciclismo e la politica, sì danno il cambio come gregari in fuga. Per il ragazzo Franco, nell'Italia del dopoguerra che rinasce nel mito di Coppi e Bartali, il ciclismo è quasi un'educazione sentimentale. Da maestro elementare, Franco fa il proprio apprendistato civile e politico nel segno di La Pira e di don Milani, per poi abbracciare la militanza di sinistra e vivere appieno la stagione del Sessantotto. Negli anni di piombo delle stragi e del terrorismo, le corse e le maglie dei campioni ciclisti diventano solo rare parentesi colorate, fino alla morte di Berlinguer che, simbolicamente, fa calare il sipario sull'epoca in cui la speranza correva a sinistra. Ciclismo e politica. Due passioni e una radice comune: Vinicio, padre di Franco, che nell'agosto del '43 promise al figlio una biciclettina rossa.

L'AUTORE

Franco Quercioli è nato a Firenze nel 1940. Dal 1962 al 1971 è stato maestro elementare alla scuola della Montagnola dell’Isolotto a Firenze. Tra i promotori del movimento di “Scuola e Quartiere”, ha fatto parte della CGIL Scuola di Firenze, di cui negli anni Settanta è diventato segretario, entrando poi nella segreteria nazionale. Rientrato nella scuola nel 1982, vi ha lavorato come dirigente fino al 2003. Negli anni Ottanta ha svolto incarichi di direzione nel PCI toscano e nell’ARCI di cui è stato presidente regionale. Ha collaborato con “L’Unità”, “Il Corriere di Firenze”e “Controradio”.

È vicepresidente dell’Archivio del Movimento di Quartiere di Firenze. Da sempre grande appassionato di storia del ciclismo, ha organizzato nel settembre 2013 una mostra fotografica su Gino Bartali e Alfredo Martini ospitata a Palazzo Medici Riccardi nel corso dei Campionati Mondiali di Firenze.

 

http://www.gonews.it/2014/11/30/franco-quercioli-scrittore-toscano-della...